Maurizio Costanzo, io e Maria De Filippi ci vediamo pochissimo

di Ma.Ma. 2.854 views0

Maurizio Costanzo e Maria De Filippi sono sposati da molti anni, il loro amore e solido, eppure negli ultimi temi si vedono davvero pochissimo. Lo racconta proprio il giornalista conduttore che spiega di come ormai i suoi orari non coincidano più con quelli della moglie.

Intervistato da Il Fatto Quotidiano, Maurizio Costanzo racconta che a spingerlo verso una nuova avventura televisiva, quella che lo vede alla conduzione de L’inervista, su Canale 5, è stata proprio la moglie.

Un giorno sono andato da Maria De Filippi e le ho detto ‘Se sto a casa in poltrona ‘moro’ in tempi brevi. Lei era felice. A insistere perché facessi il programma è stata lei… Se ho tanti impegni sto fisicamente meglio. E’ come una seconda vita. Piovono ancora proposte. Sono stupito, a volte mi sembra di ‘esse’ stato all’estero. ‘Se so’ accorti che so fà’ le interviste a 78 anni. E lavoro come un matto. Io e Maria ormai ci incontriamo la mattina, uno si sveglia e l’altro va a dormire

Nonostante si vedano poco comunque, l’unione tra Maria De Filippi e Maurizio Costanzo è di quelle solide anche se negli anni è stata particolarmente chiacchierata. E sulla televisione di oggi afferma:

L’idea di rincorrere una tv giovanile è sbagliata. I ragazzi non si fermano davanti a una generalista neanche sotto tortura. Quando facevo la domenica pomeriggio, durante la prima ora, tra le 14 e le 15 mi preoccupavo che gli autori fossero delicati nella scelta dei pezzi musicali e non sparassero rock. A quell’ora i vecchietti stavano ‘a fà’ la pennichella. Riposavano. Devi conoscere le abitudini del tuo pubblico, da Nord a Sud. Devi sapere che a Milano si mangia alle 12.30 e Palermo alle 14. Ho il sospetto che i dirigenti Rai e Mediaset a ‘ste cose non ci pensino.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>