Antonella Mosetti, fuori onda da Barbara D’Urso e litigio in diretta

di Ma.Ma. 3.731 views0

Un fuori onda di Antonella Mosetti da Barbara D’Urso, a Pomeriggio 5, inasprisce i toni tra le due prime donne. La napoletana padrona di casa non apprezza di certo la frase pronunciata dalla romana e l’atmosfera si surriscalda nel giro di un minuto. Ma ricostruiamo la vicenda per capire quello che è successo.

Antonella Mosetti torna sulla presa di posizione avuta durante la sua avventura al Grande Fratello Vip nei confronti di Giulia De Lellis che in diretta ha attaccato la figlia Asia. La romama cerca un appoggio in Barbara D’Urso che invece la pensa diversamente. Dice la Mosetti:

Tu che sei madre probabilmente, anzi credi sicuramente mi capirai. Quando attaccano tua figlia e le augurano addirittura la morte, oppure non può uscire di casa perché qualcuno la vuole malmenare, è normale che si è costretti ad intervenire, anche perché lei non ha fatto nulla

Replica la D’Urso:

C’è una piccola differenza, ma non è presunzione, tra me e te: i miei figli non vogliono neanche che si sappia che sono miei figli. Io non andrei mai al GF con mio figlio, non lo metterei mai in una situazione del genere! Nel momento in cui accade, purtroppo, devi essere pronta ad una cosa del genere!

La conduttrice di Domenica Live manda la pubblicità ma un fuori onda inchioda Antonella mosetti che dice:

È finito questo bel programma?

Al rientro, Barbara D’Urso non fa finta di niente:

Antonella, mi dispiace perché ti ho sentito prima durante la pubblicità che hai detto ironicamente “E’ finito questo bel programma?”, il programma è quello che è, ne vado orgogliosa, è un programma di successo e cerco di essere corretta. Mi spiace perché ti abbiamo sentita qua

Ma la risposta della romana è immediata:

Mi riferivo alla gogna mediatica, è diverso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>