Valeria Marini single, cerco il mio nuovo amore in televisione

di Fabiana 1.208 views0

Valeria Marini sarebbe tornata single: la storia con Patrick Baldassarri sarebbe finita, ma la showgirl sarda avrebbe già un piano di riserva. In che cosa consiste? Trovare il suo nuovo amore in televisione.

È quanto sostanzialmente ha dichiarato la Marini in una recente intervista rilasciata a Oggi.

Cerco il padre di mio figlio e lo farò sotto i riflettori. Al mio equilibrio manca un figlio, ma non voglio più ritrovarmi dentro storie sbagliate. Così cercherò il padre e l’uomo ideale nella docufiction X-Father.

Ha detto la Marini confermando la fine della storia con l’ex compagno Patrick Baldassarri: la storia andava avanti da quasi un anno e oltre alla notizia di una gravidanza (subito smentita) si parlava anche delle nozze fra la coppia che si sarebbero dovute celebrare alla fine dell’estate a Pietralcina dato che entrambi sono molto devoti a Padre Pio.

Le cose sono andate diversamente nella relazione fra i due amici di vecchia data, ma Valeria Marini non sarebbe rimasta a piangersi addosso e si è subito rimessa in gioco. Con un po’ di pubblicità. Dopo essersi lasciata alle spalle il matrimonio fallito (e annullato dalla Sacra Rota) con l’imprenditore Giovanni Cottone, la Marini ha avuto vari flirt fra cui quello con l’ex tronista Antonio Brosio e Patrick Baldassarri.

VALERIA MARINI AL QUARTO MESE DI GRAVIDANZA?

Adesso è di nuovo a caccia del grande amore per mettere su famiglia (non h mai negato il desiderio di diventare madre) anche perché tutto si può dire della Marini tranne che non sia un tipo molto combattivo. In attesa che trovi il grande amore, la ritroveremo da settembre nella casa di Cinecittà come concorrente della prima, attesa edizione del Grande Fratello Vip.

photo credits|instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>