Vanessa Incontrada, ho strappato tutte le foto di quando ero incinta

di Ma.Ma. 434 views0

Vanessa Incontrada è madre di un bambino di sei anni, Isal, avuto dal compagno Rossano Laurini; ma sull’idea di poter dare un fratellino o una sorellina al primogenito, la spagnola è molto scettica e in una intervista al settimanale Vanity Fair dice addirittura di avere strappato tutte le foto di quando era incinta.

Vanessa Incontrada ha vissuto male la prima gravidanza nonostante avesse aspettato da sempre quel momento. Ma le tante critiche ricevute dalla gente per quei chili di troppo che aveva messo su durante i nove mesi di gestazione le hanno fatto troppo male, inducendola a cancellare tutto quello che le era rimasto di quei nove mesi, anche le foto. Una esperienza bruttissima, insomma, che la spagnola ricorda ancora perché molti furono molto cattivi con lei.

FOTO VANESSA INCONTRADA IN COSTUME

L’idea di avere un altro figlio mi fa tanta paura, se ricordo la mia prima esperienza ricordo non solo il fatto di essere stata male fisicamente, ma anche quell’attenzione mediatica morbosa. Per me è stato molto doloroso e anche a distanza di anni il trauma è rimasto. E anche la malinconia. Perché mi hanno rovinato un momento speciale che sognavo da quando ero ragazza. Sa che non ho più nemmeno una foto di quando ero incinta? Le ho eliminate tutte. E poi mi è rimasto un tarlo: perché se la sono presa con me? Perché non succede alle mie colleghe? Sono l’unica ad essere ingrassata in gravidanza?

VANESSA INCONTRADA, NON PENSO AL MATRIMONIO

Vanessa Incontrada denunciò anche l’atteggiamento di alcuni colleghi e colleghe di Zelig che, al suo rientro in pista dopo la gravidanza, assunsero con lei un atteggiamento critico nei confronti del suo aspetto fisico.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>