Gabriele Parpiglia sbugiarda Mario Balotelli: sapevi dell’uscita del tuo libro

Dopo le dichiarazioni di Mario Balotelli, che si diceva indispettito dall’uscita di un libro che parlava di lui e del quale lui nemmeno era a conoscenza, ecco che esce allo scoperto Gabriele Parpiglia, colui che quel libro lo ha curato e che attraverso il suo blog (parpiglia.com) mette a fuoco la situazione, sbugiardando di fatto l’attaccante del Milan.

Gabriele Parpiglia scrive una sorta di lettera a Mario Balotelli nella quale parte da un punto ben preciso: ovvero che SuperMario era al corrente del libro, visto che prima della pubblicazione era stata contattata una terza persona (conoscente sia del giornalista che del calciatore) che aveva letto il manoscritto chiedendo di modificare il titolo che è poi diventato A cresta alta.

Read more

Mario Balotelli è arrabbiato con Gabriele Parpiglia

Nelle settimane passate vi avevamo parlato del libro di Mario Balotelli intitolato A cresta alta nel quale si raccontava la vita privata e professionistica dell’attaccante del Milan.

Cinque capitoli, i cui titoli erano tutti in rima, nel quale si ripercorrevano i punti più importanti della vita di SuperMario, dentro e fuori dal campo. E noi di spettegola ci eravamo concentrati sul capitolo dedicato a Raffaella Fico dove si spiegava come mai fosse finita all’improvviso tra Mario Balotelli e la modella napoletana con la quale il calciatore sembrava dover convolare a nozze.

Read more

Mario Balotelli racconta la verità su Raffaella Fico in un libro

Un libro autobiografico per mettere una volta per tutte la parola fine anche sulla (tormentata) storia con Raffaella Fico. Mario Balotelli esce con un libro, intitolato Balotelli a cresta alta, nel quale ripercorre i momenti salienti della sua giovane vita.

Le bravate dentro e fuori dal campo, il rapporto difficile con colei che gli ha dato una bambina, la nuova vita a Milano. Cinque capitoli dai titoli tutti in rima (Infanzia senza tetto, Cuore da ghetto, Campione reietto, Fuori squadra senza nessun rispetto e Vita da maledetto) nei quali l’attaccante del Milan fa luce sulla sua chiacchieratissima vita.

Read more