Lucilla Agosti mamma bis, è nato Diego



Lucilla Agosti è diventata mamma bis.
In verità l’attrice protagonista delle ultime stagioni di Distretto di Polizia ha partorito lo scorso 29 di dicembre, ma è soltanto ieri che ha raccontato la sua seconda esperienza da mamma nel corso di una intervista a Vanity fair, nella quale si è dichiarata al settimo cielo per l’arrivo del piccolo Diego che si va a unire alla primogenita Cleo, nata tre anni fa.

Read more

Lucilla Agosti ha lavorato come spogliarellista

Da qualche settimana la vediamo alla guida di Mistero, il programma di Italia 1 tutta dedicato ai fenomeni paranormali.

Ma nel passato di Lucilla Agosti c’è molto altro: per esempio una esperienza come spogliarellista in un locale di burlesque. E’ lei stessa a raccontarlo in una chat con gli spettatori del sito di QuiMediaset nella quale mette a nudo gli aspetti più nascosti del suo passato, quando ancora non aveva raggiunto la notorietà e si arrangiava per tirare su qualche soldo, come qualsiasi ragazza della sua età.

Read more

Paola Barale esclusa dalla prossima stagione di Mistero

Secondo quanto riporta il settimanale Chi, oggi in edicola con il nuovo numero, Paola Barale sarebbe stata esclusa dalla prossima stagione di Mistero, il programma in onda su Italia 1 tutto dedicato ai fenomeni paranormali.

La ex moglie di Gianni Sperti verrà sostituita da un’altra conduttrice giovane (e con qualche esperienza da attrice alle spalle): Lucilla Agosti, neo mamma e protagonista dell’ultima stagione di Distretto di Polizia nonché impegnata come opinionista nell’ultima edizione dell’Isola dei Famosi.

Read more

Lucilla Agosti è diventata mamma

Lucilla Agosti è diventata mamma.
Ieri nel primo pomeriggio alla clinica Mangiagalli di Milano, è nata la piccola Cleo, figlia della conduttrice televisiva e del compagno Andrea Romiti. La bambina pesa 2,8 kg e secondo fonti vicine alla coppia, mamma e piccola stanno bene.
Qualche mese fa l’attrice aveva raccontato le sue sensazioni e come viveva la gravidanza, spiegando di sentirsi davvero fortunata per non avere avuto nausee durante i primi tre mesi, che coincidevano con le riprese di “Distretto di polizia“.

Read more