George Clooney aprirà il Festival di Venezia, ma senza la Canalis

di Eliana Tagliabue Commenta

Il nuovo film di George Clooney, intitolato "The Ides of March", aprirà la sessantottesima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, il cui inizio è fissato per il prossimo 31 agosto..

Il nuovo film di George Clooney, intitolato The Ides of March, aprirà la sessantottesima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, il cui inizio è fissato per il prossimo 31 agosto.
Il film è diretto proprio da Clooney che, oltre ad esserne il regista, è anche attore, insieme a star del calibro di: Ryan Gosling, Paul Giamatti, Marisa Tomei, Philip Seymour Hoffman ed Evan Rachel Wood.

La pellicola è tratta da Farragut North, opera teatrale di Beau Willimon, e racconta la corsa alle primarie dello stato dell’Ohio dal punto di vista di uno dei suoi candidati del partito democratico, interpretato per l’appunto da Clooney.

Per l’attore, che non è certo nuovo al Festival di Venezia (nel 2009 si presentò col film L’uomo che fissa le capre), questa sarà anche la prima vera apparizione ufficiale dopo la rottura con Elisabetta Canalis, pertanto sicuramente non lo vedremo con lei, ma non è nemmeno detto che lo vedremo solo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>