Luca Argentero favorevole alle adozioni gay

di Cristina Baruffi Commenta

Ieri pomeriggio sono stati graditi ospiti di Domenica 5 Luca Argentero, Myriam Catania e Paolo Ruffini per presentare il film in prossima uscita "C'è chi dice no".

Ieri pomeriggio sono stati graditi ospiti di Domenica 5 Luca Argentero, Myriam Catania e Paolo Ruffini per presentare il film in prossima uscita “C’è chi dice no”.
I tre attori hanno parlato del ruolo dei raccomandati in Italia sottolineando quanto sia comune essere scartati all’ultimo minuto per via “dell’amico dell’amico”, che ha presentato un nuovo candidato e ci ha rubato il tanto agognato posto di lavoro.


La tematica è molto attuale così come il dibattito sui diritti degli omosessuali e Luca Argentero racconta dalle pagine di Vanity Fair di essere favorevole ai matrimoni e alle adozioni gay confermandosi ancora una volta un personaggio molto vicino alle tematiche e ai problemi degli omosessuali.
L’attore afferma che è una cosa giustissima regolarizzare le coppie di fatto e dare la possibilità a un bambino di crescere all’interno di un nucleo famigliare se la coppia riesce a superare tutte le “prove” per riuscire ad ottenere l’affidamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>