Matthew McConaughey annuncia la nascita di sua figlia Vida

di Stefania Russo Commenta

Matthew McConaughey e la sua fidanzata Camila Alves hanno dato il benvenuto alla loro secondogenita, una splendida bambina che..

Matthew McConaughey

Matthew McConaughey e la sua fidanzata Camila Alves hanno dato il benvenuto alla loro secondogenita, una splendida bambina che è nata ieri intorno alle 12:30 e che i due hanno scelto di chiamare Vida.

La notizia del lieto evento è stata annunciata dallo stesso attore sul suo sito internet dove ha comunicato a tutti i suoi fan e al mondo intero che la bambina si chiama Vida Alves McConaughey, nome scelto perchè Vida in portoghese significa “vita”, secondo l’attore non poteva esserci nome più adatto visto che la vita è proprio quello che ieri mattina Dio a donato a lui e alla sua compagna.


Mamma e bambina stanno benissimo ed entrambi i genitori sono felicissimi di accogliere questa bambina nella loro famiglia. I due, ricordiamo, sono già genitori di Levi, uno splendido bambino che a soli 17 mesi è già diventato fratello maggiore.


Matthew McConaughey aveva annunciato la seconda gravidanza di Camila Alves lo scorso giugno sempre su suo sito internet dove aveva scritto che lui e la sua compagna erano riusciti ancora una volta a compiere il grande miracolo e che presto avrebbero regalato al mondo una nuova vita. L’attore aveva anche aggiunto che il fatto che la sua famiglia stava crescendo rendeva il suo futuro decisamente più luminoso.

Del resto per Matthew McConaughey incontrare Camila Alves è significato cambiare rapidamente e drasticamente stile di vita, basti pensare che la star texana quando ha iniziato ad uscire con la modella brasiliana abitava in una roulotte sulla spiaggia e dedicava ogni momento libero al surf e al mare. Dopo pochi mesi dall’inizio della loro relazione Camila è riuscita a convincerlo a trasferirsi insieme a lei in una casa vera e a metter su famiglia. Matthew non sembra affatto pentito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>