Angelina Jolie ha evitato di salutare Stacy Keibler agli Oscar

di Maris Matteucci Commenta

Angelina Jolie non nutre molta simpatia per la fidanzata di George Clooney, Stacy Keibler

Angelina Jolie è finita al centro del gossip per l’abito indossato alla notte degli Oscar con uno spacco vertiginoso che nulla aveva da invidiare a quello di Belen Rodriguez al Festival di Sanremo.

La moglie di Brad Pitt sarebbe stata anche derisa dagli sceneggiatori del film Paradiso Amaro (con George Clooney protagonista) che una volta saliti sul palco per ritirare il Premio dalle mani della bellissima attrice l’avrebbero presa in giro copiandone la posa studiata (la Jolie stava sul palco con la gamba appositamente scoperta).

Oggi, come riporta Wetpaint Entertainment, Angelina Jolie finisce nuovamente nella rete del gossip per il comportamento tenuto nei confronti di Stacy Keibler sul red carpet di Los Angeles.


In particolare la moglie di Brad Pitt avrebbe letteralmente snobbato la fidanzata di George Clooney. Si sarebbe diretta con il marito verso l’attore per salutarlo ma una volta accortasi che al suo fianco George Clooney aveva la fidanzata avrebbe fatto repentinamente marcia indietro per evitare di salutarla.

ANGELINA JOLIE DERISA DURANTE LA NOTTE DEGLI OSCAR

Già qualche tempo fa si era vociferato di una presunta antipatia di Angelina Jolie nei confronti di Stacy Keibler che anche in occasione di un volo verso Palm Springs per l’International Film Fest era stata ignorata dalla signora Pitt che con lei condivideva l’aereo privato.

Stranezze da star. Dal canto suo la fidanzata di George Clooney (o per meglio dire la sua accompagnatrice, come lei stessa si è definita in una intervista a Vanity Fair) non ha rilasciato alcuna dichiarazione al riguardo.

foto Lapresse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>