Catherine Zeta-Jones in ospedale per disturbo bipolare

di Eliana Tagliabue Commenta

Catherine Zeta-Jones è stata ricoverata in ospedale a causa di un grave disturbo del quale soffre: la sindrome bipolare...

Catherine Zeta-Jones è stata ricoverata in ospedale a causa di un grave disturbo del quale soffre: la sindrome bipolare.
Secondo quanto ha riferito una fonte al sito di People, che ha riportato la notizia, la bella attrice ha risentito molto dello stress dell’anno scorso, causato dalla gravissima malattia del marito: per questa ragione, in vista d’impegni professionali che dovrebbero coinvolgerla a breve, aveva deciso di farsi controllare il proprio stato di salute.

Catherine ha così trascorso cinque giorni in un centro di salute mentale, del quale non si conosce il nome; tuttavia la fonte in questione, che è anche un amico dell’attrice, ha assicurato che il ricovero non è stato causato da alcuna crisi, ma solo dalla necessità di fare degli esami di controllo, proprio perché Catherine ci tiene ad essere al top quando svolge il proprio lavoro.

Nel caso di un disturbo come il suo, purtroppo, sono necessari controlli periodici, perché la malattia (caratterizzata da una continua alternanza di fasi d’euforia a fasi depressive), può subire anche dei periodi di latenza ma, allo stesso tempo, venire prontamente re-innescata quando il paziente si trova a dover far fronte a grandi periodi di stress.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>