Nicole Kidman caduta in depressione dopo la fine del matrimonio con Tom Cruise

di Fabiana Commenta

L’attrice parla per la prima volta della grave forma di depressione che l’ha colpita dopo il divorzio da Cruise

Nicole Kidman ha sofferto di una grave forma di depressione. Lo rivela la bionda attrice australiana in una recente intervista confessando a sorpresa, e solo dopo molti anni, di essere caduta in depressione dopo la fine del matrimonio con Tom Cruise.

La coppia, che si era conosciuta sul set del film Giorni di tuono e ha girato insieme anche Cuori ribelli, si è sposata nel 1990 e nel 2001 si è detta addio.

Nicole Kidman, 45 anni, racconta di essersi sposata in realtà troppo presto (all’epoca lei aveva 23 anni), ma non rinnega il suo passato perché ha avuto un matrimonio felice. I problemi però non sono mai mancati visto che nel corso del matrimonio la coppia aveva sempre cercato di concepire naturalmente un figlio, ma senza mai riuscirci. Racconta che le avevano provate davvero tutte e di essersi sottoposta a molti trattamenti per la fertilità, ma senza risultati.

Alla fine Nicole e Tom hanno deciso di adottare due bambini, Bella e Connor, di cui l’attrice parla orgogliosamente. Quando è arrivato il momento del divorzio per Nicole la situazione è stata molto difficile da accettare e anche se ammette che ha attraversato un periodo molto doloroso lo considera un momento necessario che l’ha aiutata a crescere e a diventare più matura.

Undici anni dopo il divorzio, Nicole, che sta per cominciare le riprese del film Grace di Monaco in cui interpreta l’ambitissimo ruolo di Grace Kelly, è sposata con il cantante country Keith Urban da cui ha avuto due figli, Sunday Rose (quattro anni) e Faith, nata lo scorso dicembre da una madre surrogata. E l’attrice parla della nascita di Sunday Rose come il “miracolo” che l’ha rimessa in piedi, dopo anni e anni passati a chiedersi che cosa non andasse in lei.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>