Selvaggia Lucarelli-Asia Argento, litigio furioso su twitter

di Maris Matteucci Commenta

Selvaggia Lucarelli litiga furiosamente con Asia Argento

Litigio furioso tra Selvaggia Lucarelli e Asia Argento ed il motivo, nemmeno a dirlo, è Marco Castoldi in arte Morgan.

La blogger nei giorni scorsi aveva dato la notizia del ricovero del cantante per un mix di farmaci. Ma questa “violazione della privacy”, ha fatto infuriare la ex di Morgan, Asia Argento, che su Twitter ha offeso pesantemente la giornalista dandole implicitamente (nemmeno tanto) della poco di buono.


Se si dice che ricoverano Hilary Clinton, Vasco, il Papa, Bruno dei Fichi D’india, Ferro, Belen, Berlusca, Mandela, Billie Joe ok, ma Morgan no?“, scrive la Lucarelli per difendersi dalle accuse di coloro che l’hanno giudicata scorretta perché ha messo in piazza fatti privati della vita del giudice di X Factor. La risposta di Asia Argento è di quelle al vetriolo: “Non sapevo fossi andata a letto anche con Hillary Clinton, Vasco, il Papa, i Fichi D’india, Ferro, Belen, Berlusca e Mandela“.

Ma Selvaggia Lucarelli non è certo una che si lascia intimorire da queste cose ed ecco che replica ancora all’attrice: “Invece di imbastite teatrini, rifletti su cosa hai condiviso tu con lui e su quanta parte hai avuto in questa infelice deriva“. Non finisce qui, perché Asia Argento replica dando dell’analfabeta alla giornalista (che tutto ci pare fuorché analfabeta).

Ad un certo punto la Lucarelli l’abbozza: “Non mi pare di aver cercato nessuno e le offese le ho lasciate lì, replicando una volta, con toni su un livello molto diverso“. Un litigio furioso, dunque, tra le due donne che evidentemente non si stavano troppo simpatiche già di partenza. Da parte nostra, possiamo dire che Selvaggia Lucarelli ha solo dato la notizia del ricovero di Morgan, senza fare commenti sarcastici che avrebbero potuto dare fastidio ai familiari del cantante. Evidentemente però non tutti l’hanno pensata così…

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>