Ugly Betty trasloca a New York

di Redazione Commenta

La terza stagione di "Ugly Betty" sarà girata a New York, così cast e parte della produzione stanno facendo..

Ugly Betty

La terza stagione di “Ugly Betty” sarà girata a New York, così cast e parte della produzione stanno facendo i bagagli per trasferirsi da una costa all’altra degli Stati Uniti. Il telefilm ormai cult che racconta le avventure della bruttina Betty Suarez, assistente di una rivista di moda, interpretata dall’attrice latino americana America Ferrera, è in effetti ambientato nella Grande Mela.

Inizialmente la decisione di dove girare la serie era stata motivata da una scelta economica. Quindi, nelle serie precedenti, a New York, era stato girato solo il pilot, mentre tutte le restanti puntate sono state realizzate negli studios di Los Angeles. Anche questo ultimo spostamento, perciò, si spiega con la possibilità di tagliare ancora di più i costi di produzione.

Anzi, dietro c’è proprio la nuova politica economica della città, che garantisce aumentati sgravi fiscali e altri vantaggi alle produzioni tv e cinematografiche. Indubbiamente sarà più semplice girare a New York, città che finora si è cercata di riprodurre solo artificialmente.



La produzione è quindi felice per questo trasloco, mentre non lo sono tanto i 150 membri dello staff che rimarranno sulla costa ovest senza lavoro, anche se la ABC ha assicurato che cercherà di riassorbirli in altri set. Contento soprattutto il cast, per la maggior parte del quale, sarà piuttosto un ritorno a casa, dal momento che quasi tutti vengono proprio da New York City.

Gianlu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>