Stefano De Martino spiega perché ha lasciato la sua agenzia

di Maris Matteucci Commenta

Aria di cambiamento per Stefano De Martino che ha annunciato di avere lasciato la sua agenzia - la Blue Production - che finora lo aveva rappresentato

Aria di cambiamento per Stefano De Martino che ha annunciato di avere lasciato la sua agenzia – la Blue Production – che finora lo aveva rappresentato.

Il ballerino napoletano scrive su Twitter per dare la notizia ai suoi fans giustificandola dietro al fatto che tra lui e la sua agenzia c’erano ormai delle divergenze di vedute, per esempio sulle serate organizzate nei locali.


A fine intervento Stefano De Martino non manca di ringraziare i suoi fans per l’affetto che gli hanno dimostrato, e che continuano a dimostrargli, in quest’ultimo periodo in cui il napoletano è stato nell’occhio del ciclone per la storia con Belen Rodriguez che di certo non gli è valsa una buona pubblicità. Anzi, l’amore sbocciato con l’argentina potrebbe costargli anche il posto ad Amici, talent nel quale Stefano De Martino era cresciuto passando da allievo della scuola a ballerino professionista.

STEFANO DE MARTINO NON RICONFERMATO AD AMICI 12?

Si dice infatti che dopo tutto il caos di quest’anno – con il triangolo Belen, Stefano, Emma che ha infuocato il gossip mettendo in secondo piano la gara vera e propria degli alunni della scuola e dei Big – Maria De Filippi abbia deciso di non riconfermarlo nel corpo dei ballerini professionisti con la scusa di portare un po’ di aria fresca alla trasmissione. Per il momento si tratta solo di indiscrezioni ma presto il napoletano conoscerà il suo destino (lavorativo).

STEFANO DE MARTINO HA LASCIATO BELEN RODRIGUEZ?

Rimane invece un grosso punto interrogativo sulla sua situazione sentimentale visto che, pochi giorni fa, voci di corridoio davano per certa la rottura tra il napoletano e la showgirl argentina…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>