Anna Tatangelo piange disperatamente per aver perso la finale di Ballando con le stelle 8

di Fabiana Commenta

Andrès Gil e Anastasia Kuzmina hanno conquistato il primo posto. Solo terza in classifica la compagna di Gigi D’Alessio

I giovani Andrès Gil e Anastasia Kuzmina hanno conquistato il primo posto dell’edizione 2012 di Ballando con le stelle 8.

Una vittoria inaspettata che ha regalato il secondo posto Marco Del Vecchio e Sara Di Vaira, e che ha relegato solo al terzo posto (ax-aequo) Anna Tatangelo e Ria Antoniou. E infatti proprio Anna Tatangelo piangeva disperata. Una brutta delusione per la compagna di Gigi D’Alessio che era stata considerata la favorita sin dall’inizio della trasmissione e che certamente sperava di vincere.

Andrès Gil, protagonista de Il Mondo di Patty e di conseguenza idolo delle giovanissime, ha conquistato il televoto finale scatenando la delusione della Tatangelo, sicura di avere la vittoria in tasca. Anna però può ritenersi soddisfatta della sua avventura televisiva: qualche settimana fa ha dichiarato di aver riscoperto una sensualità inaspettata grazie al ballo.

Foto Anna Tatangelo a seno nudo a Ballando con le stelle 8

È stata anche la protagonista involontaria di un sexy incidente e ha instaurato con il suo maestro di ballo, Stefano Di Filippo, un ottimo rapporto (i due sono anche stati visti baciarsi nonostante le smentite).

Insomma Anna dovrà accettare la sconfitta e magari potrà consolarsi con la sua vita privata che sembra procedere a gonfie vele: Gigi D’Alessio ha ottenuto il divorzio e presto potrà sposarla.

L’edizione 2012 di Ballando con le stelle è stata però catalizzata anche dalla presenza della coppia Lucrezia Lante della Rovere e Simone di Pasquale che hanno ammesso la loro relazione baciandosi in diretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>