Emma Marrone colpita da attacchi di ansia a Sanremo

di Maris Matteucci Commenta

La cantante pugliese racconta di vivere male l'ansia da palcoscenico

Altro che superdonna, come vogliono dipingerla in tanti. Emma Marrone è piuttosto una donna spaurita e in preda a veri e proprio attacchi di ansia che la colpiscono puntuali prima di salire sul palco di Sanremo per esibirsi.

La cantante salentina risponde dunque alle critiche di questi giorni che l’avevano dipinta come una persona montata e poco disponibile con gli altri colleghi.


In una intervista rilasciata al sito DavideMaggio.it, la compagna di Stefano De Martino racconta di stare attraversando giorni particolarmente difficili nei quali non fa altro che piangere. E si dichiara dispiaciuta, invece, per quello che ha letto sul suo conto. In molti infatti hanno detto e scritto che Emma Marrone è un po’ montata, sempre in disparte e poco disponibile al confronto con i colleghi. La salentina ribadisce che il suo comportamento è dovuto solo ad un’ansia forte che la colpisce prima di ogni esibizione e che la porta ad isolarsi perché non sta bene.

IL LOOK DI EMMA MARRONE A SANREMO

Nonostante il fidanzato Stefano De Martino l’abbia accompagnata a Sanremo per farle sentire tutto il suo appoggio, Emma Marrone rivela di essere terrorizzata all’idea di salire sul palco per la paura di sbagliare. “Ho il terrore di stonare e di cadere dalle scale“, dice per giusitificare anche la discesa particolarmente goffa della scalinata in occasione della prima sera, quando per la paura di cadere dal suo tacco 12 si è fatta tutte le scale di lato. “Ho preferito scendere in stile comico piuttosto che atteggiarmi a modella navigata e poi cadere“.

EMMA MARRONE E STEFANO DE MARTINO IN LOVE DIETRO LE QUINTE DI SANREMO

La cantante, criticata all’indomani della sua esibizione soprattutto per il look da molti giudicato poco azzeccato per l’occasione, dice che da giorni si sta curando con farmaci a causa di un abbassamento di voce avuto proprio pochi giorni prima dell’inizio della kermesse.

FOTO LAPRESSE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>