Emma Marrone commenta la relazione Belen-Stefano

di Fabiana Commenta

La cantante ammette di aver superato un momento di crisi e difende la sua sincerità

Emma Marrone torna sul caso Belen Rodriguez-Stefano De Martino.

La cantante, seconda classificata ad Amici ora sta bene e a confermarlo è proprio lei dalle pagine della rivista Chi. Emma sembra essere riuscita a superare il brutto momento e parla per la prima volta con sincerità e con un certo distacco del caso Belen-Stefano.

A distanza di qualche tempo la cantante riesce ad essere più distaccata e razionale rispetto a quanto è accaduto, ma è ancora convinta di non voler mischiare l’arte con il pettegolezzo o meglio con il niente.

Emma Marrone dice di non aver cantato Bella senz’anima per Stefano e Belen

Ora Emma è pronta ad ammettere che la sua reazione è stata forse un po’ sopra le righe, ma d’altra parte non nasconde di aver sofferto molto. Ci tiene però a mantenere un certo riserbo sulla sua vita privata perché non è il caso di mettere tutto in piazza come fa sempre Belen.

In effetti la stessa showgirl argentina, dopo aver annunciato la fine della sua relazione con Corona, aveva spiegato di non voler parlare ancora della sua vita privata, ma eccola di nuovo a distanza di pochi giorni troneggiare su qualunque foto accanto al nuovo amore. Emma difende la sua sincerità e ribadisce che il suo pubblico molto probabilmente la ammira perché in ogni occasione riesce sempre ad essere sé stessa: tutto il contrario di quanto fa Belen che enfatizza qualsiasi cosa la riguardi.

Emma Marrone e Alessandra Amoroso imitano Belen Rodriguez: VIDEO

Emma ammette con orgoglio di non riuscire a costruirsi da un punto di vista umano e le sta bene così perché non ambisce certo a spettacolarizzare la sua vita. E questo la rende irresistibile agli occhi delle gente.

Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>