Marco Mengoni difende la vittoria di Sanremo contro i Modà

di Maris Matteucci Commenta

Marco Mengoni difende la vittoria di Sanremo contro i Modà

La vittoria di Marco Mengoni al Festival di Sanremo 2013 è stata bollata come l’ennesima vittoria delle creature dei talent. Il cantante di Viterbo, in passato, aveva infatti trionfato a X Factor, talent show della Rai (oggi di Sky) dedicato alla musica.

Prima di lui molti altri cantanti usciti dai talent avevano trionfato al Festival: Marco Carta, Valerio Scanu, la stessa Emma Marrone che l’anno scorso ha trionfato con il brano “Non è l’inferno”. Marco Mengoni difende a denti stretti la vittoria arrivata a discapito dei Modà capeggiati da Kekko Silvestre che fino all’ultimo erano stati identificati come i favoriti numero uno per il successo. Poi il televoto si è ribaltato e i fans dei Modà hanno gridato al complotto contro quelli di Marco Mengoni.


Il trionfatore del Festival di Sanremo non vuole entrare nel merito della polemica ma all’indomani del trionfo sul palco dell’Ariston si tiene stretto il raggiungimento di un traguardo ovviamente molto importante: “C’è chi pensa che chi viene da un talent non ha basi – sottolinea il viterbese -, che non ha un passato. Ma io ce l’ho e me lo tengo ben stretto, poi chi pensa male continui a farlo, o si ricreda, non so, non importa“.

Quanto all’hashtag su twitter fermateimodà#, che dilagava sabato sera e invitava anche i fan di Elio e le storie tese a votare per Marco Mengoni, il cantante non si esprime. L’accusa che fanno i fans dei Modà è che il gruppo è stato al centro di un vero e proprio complotto con i sostenitori di Elio e le storie tese che si sono uniti a quelli di Marco Mengoni determinando, di fatto, l’eliminazione dei Modà.

MARCO MENGONI, TUTTE LE SUE EX FIDANZATE


Intanto oggi sul web è una vera e propria caccia alle informazioni sulla vita privata di Marco Mengoni, tenuta finora molto lontana dei riflettori.
Il cantante è fidanzato? C’è qualche ex pronta a testimoniare che Marco Mengoni non sia omosessuale come in molti pensano? Anche noi di spettegola abbiamo indagato…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>