Phil Collins abbandona il mondo della musica

di Eliana Tagliabue 2

Phil Collins si è visto costretto a lasciare per sempre il mondo della musica, per colpa dei gravi problemi di salute che lo affliggono...

Per molti anni la sua musica ci ha allietato ed emozionato, sia quando suonava come batterista nel gruppo che lo ha reso celebre, i Genesis, sia quando ha esordito come cantante solista.
Stiamo parlando del grande Phil Collins, le cui canzoni hanno fatto storia e sono conosciute in tutto il mondo.

Sfortunatamente tutto questo appartiene ormai ad un passato che non tornerà mai più perché, come ci viene riferito dalla rivista People, Phil Collins si è visto costretto a lasciare per sempre il mondo della musica, per colpa dei gravi problemi di salute che lo affliggono.
Dopo trent’anni passati dietro la batteria, infatti, il suo udito è ormai seriamente compromesso, ha una vertebra spostata, ed anche un danno ai nervi.

A ciò si è probabilmente aggiunta una punta di depressione, che ha fatto dire al sessantenne cantante di non sentirsi più parte di questo mondo, e di preferire una ritirata solitudine, visto che tanto nessuno sentirà la sua mancanza.
Collins si è così volontariamente esiliato in Svizzera dove, a suo dire, si trova molto meglio da solo.

Commenti (2)

  1. LO STIMO COME BATTERISTA, ANCORA DI PIU’ COME CANTANTE..COMPOSITORE E ARRANGIATORE. CREDO SIA ANCHE UNA BRAVA PERSONA. I PROBLEMI FISICI SI RISOLVONO, L’ IMPORTANTE E’ CHE NON SI ABBATTA MORALMENTE. PHIL IN ESTATE VADO A LONDRA X STUDIARE INGLESE, APPENA “PRONTO”, TI VENGO A SALUTARE. TIENI DURO!!

  2. “Visto che tanto nessuno sentirà mai la sua mancanza”?
    Ma che dici Phil? Per me sei un grande e sarebbe una piacevolissima sorpresa rivederti magari con un nuovo album <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>