Valerio Scanu imita Belen Rodriguez VIDEO

di Maris Matteucci Commenta

Valerio Scanu imita Belen Rodriguez: ecco il video...

Ormai tutti imitano Belen Rodriguez: dopo Virginia Raffaele, che di fatto è l’imitatrice ufficiale dell’argentina, anche Alessandra Amoroso ed Emma Marrone si sono divertite a prendere in giro Belen durante una pausa pubblicitaria della finalissima di Amici 11, andata in scena dall’Arena di Verona.

Ed oggi tocca ad un’altra vecchia conoscenza del talent di Maria De Filippi, Valerio Scanu.


Il cantante sardo, ospite della trasmissione Insieme, si è lanciato nella imitazione della showgirl fidanzata con Stefano De Martino, ottenendo il fragoroso applauso del pubblico in sala composto – va detto, per onor di cronaca – prevalentemente da adolescenti. Valerio Scanu insomma ha dimostrato di avere anche una buona dose di simpatia, lui che – nell’edizione di Amici 11 alla quale ha partecipato tra i Big – era stato spesso accusato di essere antipatico ed eccessivamente convinto.

VALERIO SCANU PIANGE DOPO L’ELIMINAZIONE AD AMICI 11

In effetti il cantante sardo ha forse messo in mostra il lato peggiore di sé e spesso ha avuto scontri con la giuria tecnica in particolare con Platinette che non ha perso occasione per attaccarlo sia via Twitter che nella diretta della puntata. Dopo la sua eliminazione, arrivata per la verità nemmeno troppo a sorpresa, Valerio Scanu si è lasciato andare ad un pianto fragoroso con Maria De Filippi che ha cercato di difenderlo davanti alla giuria spiegando che i suoi modi spesso un po’ antipatici erano dsa ricollegare anche alla sua giovane età.


PER VEDERE IL VIDEO DI VALERIO SCANU CHE IMITA BELEN RODRIGUEZ CLICCA
QUI

Quei tempi comunque sembrano essere lontani visto che il cantante ha ritrovato il sorriso e iol buonumore: l’ospitata al programma Insieme, con tanto di imitazione di Belen, ne è la prova lampamte…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>