Victoria Beckham spiega perché non ride mai

di Maris Matteucci Commenta

In una intervista alla rivista T, Victoria Beckham spiega perché non ride mai

victoria Beckham

In effetti non si può dire che al simpatia sia la sua arma migliore: Victoria Beckham, quando paparazzata in pubblico, appare sempre imbronciata con quell’aria da snob che a volte risulta anche fastidiosa. Ma è soltanto una maschera quella che la ex Spice indossa per non apparire stupida agli occhi della gente.

Intervista dala rivista americana T, Victoria Beckham spiega perché non ride mai quando i fotografi le gironzolano intorno per rubarle qualche scatto. La moglie di David Beckham, dal quale ha avuto anche tre figli, dice che il suo modo di fare serio è studiato a tavolino: per mantenere un certo contegno, insomma, e non sembrare la classica gallina che ride sempre senza motivo.

La cantante, che da qualche tempo si è lanciata nel mondo dell’imprenditoria, è ferma sulle sue posizioni.Sono un personaggio pubblico e so di poter essere paparazzata in qualsiasi momento: se mi mettessi a ridere per strada, senza un motivo preciso, sembrerei scema. Io sorrido solo nelle foto di famiglia“. Una tattica che sicuramente funziona visto che la ex posh spice tutto sembra fuorché scema. Magari dà l’idea di essere un po’ snob, questo sì, ma secondo il suo pensiero meglio sembrare una che se la tira che una che ha poco sale in zucca.

VICTORIA BECKHAM A VOGUE, DIFFICILE ESSERE UNA MAMMA LAVORATRICE

Nonostante la popolarità e gli agi che si può permettere, la ex cantante è una imprenditrice a tutti gli effetti che si divide tra lavoro e famiglia. Pur facendosi aiutare dalle tate, Victoria Beckham si definisce una mamma a tempo pieno e non molto tempo fa ha raccontato di quanto sia difficile il ruolo di mamma lavoratrice anche per una come lei che sicuramente è più fortunata rispetto alla media.

VICTORIA BECKHAM SI SENTE IN COLPA CON I SUOI FIGLI

Nonostante tutto, però, Victoria Beckham dice di fare salti mortali per fare in modo che tutto torni. Sarà…

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>