Selvaggia Lucarelli corteggia Carlo Cracco

di Fabiana Commenta

La blogger irresistibilmente attratta dal celebre chef, giudice a Masterchef

Oggigiorno il corteggiamento passa anche (e soprattutto) via social network e Selvaggia Lucarelli lo sa bene. Stavolta la sarcastica giornalista-blogger utilizza ancora una volta Twitter non per lanciare qualche scoop, ma per corteggiare impunemente lo chef Carlo Cracco. Il celebre chef, già allievo di Gualtiero Marchesi, e titolare del Cracco a Milano, uno dei 50 ristoranti migliori al mondo, è diventato però un volto popolare al grande pubblico grazie al ruolo come giudice in Masterchef, il reality di Sky in onda ogni giovedì sera.

Accanto a lui gli chef Bruno Barbieri e  Joe Bastianich, ma il pubblico femminile sembra essere totalmente ammaliato solo ed esclusivamente da Cracco. E Selvaggia Lucarelli non fa certo eccezione: dopo aver “corteggiato” via Twitter Francesco Renga lo scorso febbraio durante il festival di Sanremo, adesso Selvaggia è irresistibilmente attratta da colui che ha ribattezzato il “Clooney del soffritto”. Il suo account Twitter è ricco di spassosi commenti su Carlo Cracco, l’affascinante e distaccato giudice del reality.

Qualche esempio? “Ora si cucina la selvaggina. Se Cracco mi volesse dare una ripassata in padella io qui sto. #masterchef” ha twittato pochi giorni fa Selvaggia per essere ancora più esplicita con il tweet dedicato allo sfilettamento del salmone che ha visto impegnato proprio Cracco in cucina:“Io a Cracco non solo glielo sfiletterei il salmone, ma gli risalirei pure il Naviglio controcorrente, se me lo chiede. #masterchefit” a “@MasterChef_it Giovedì prossimo lo intervisto e lo sfiletto io, il Clooney del soffritto! ;)”.

SELVAGGIA LUCARELLI CONTRO BARBARA D’URSO

E della passione per Cracco se ne è accorto anche il figlio di Selvaggia che prende simpaticamente in giro come si diverte a twittare (“Ormai mio figlio per sfottermi causa amore per Cracco, quando faccio qualcosa lentamente mi fa: “5 minutiiii, hai 5 minutiii”). D’altra parte che Cracco fosse diventato in breve un sex symbol ne è accorto anche GQ che lo scorso mese l’ha messo in copertina in smoking e in cucina, ma accerchiato da due suadenti modelle nude che cercano di sedurlo, lui le ignora con nonchalance e sembra avere occhi solo per i fornelli…

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>