Le nozze trash di Heidi Klum e Seal

di Stefania Russo Commenta

Heidi Klum e Seal, come molti già sapranno, si sono sposati nel 2005 in Messico e lo scorso 9 Maggio, per festeggiare il quarto anniversario..

seal-heidiklum

Heidi Klum e Seal, come molti già sapranno, si sono sposati nel 2005 in Messico e lo scorso 9 Maggio, per festeggiare il quarto anniversario, avevano intenzione di rinnovare le promesse proprio nel luogo in cui era stato celebrato il loro matrimonio.

Per paura dell’influenza suina, tuttavia, la coppia ha deciso di non recarsi in Messico ma non ha voluto rinunciare a rinnovare i voti organizzando una cerimonia trash in una splendida villa sulla spiaggia di Malibu, la casa di un loro amico.


Il party è stato intitolato “white trash” e per avere una minima idea di che cosa abbiano combinato sposi ed invitati basta guardare le foto che ritraggono Heidi con treccine e vestito luccicante e Seal, in pantaloncini da tipico turista.

Il prete che ha rinnovato i voti dei due sposi era vestito da Elvis e anche tutti gli altri inviatati avevano accessori o abiti che somigliavano ben poco a quelli che siano abituati a vedere addosso agli invitati di un matrimonio.

seal-heidiklum


L’idea è stata senza dubbio simpatica, originale e divertente ma se c’è una cosa che risulta praticamente evidente è l’amore tra Heidi e Seal. I due, infatti, sembrano più innamorati che mai e non si direbbe affatto che siano sposati da quattro anni, sembrano più che altro dei teneri fidanzatini.

Ricordiamo che Heidi e Seal hanno già due figli insieme, Henry Günther di 3 anni e Johan Riley di 2, e che Heidi è in attesa del terzogenito, una splendida bambina che nascerà in autunno. Insieme ai due, inoltre, vive Leni, una bambina di cinque anni che si vocifera Heidi abbia avuto dal suo ex fidanzato Flavio Briatore.

foto3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>