Giorgio Alfieri su facebook, non ho mai tradito Martina Luciani

di Maris Matteucci Commenta

Giorgio Alfieri su facebook, non ho tradito Martina Luciani

giorgio-alfieri

Sebbene la loro storia sia finita ormai da qualche anno, Martina Luciani e Giorgio Alfieri continuano a rimanere nel cuore di molti che ancora oggi seguono le vicende dall’ex tronista e della ex corteggiatrice di Uomini e donne. I due hanno avuto una lunga storia, finita – si dice -a causa dei numerosi tradimenti di lui, decisamente libertino in fatto di amore.

Dopo la rottura tra Martina Luciani e Giorgio Alfieri sono seguiti mesi di tensione altissima. I due, lo ricordiamo, hanno anche una bambina ed è stata proprio la piccola Asia il nocciolo della questione e i motivi di tanti dissapori. Martina Luciani ha sempre accusato Giorgio Alfieri di essere un padre poco presente che ha sempre preferito andarsene in giro per fatti suoi piuttosto che stare con la bambina.

MARTINA LUCIANI CONTRO L’EX FIDANZATO GIORGIO ALFIERI SU FACEBOOK

Gli sfoghi di Martina Luciani sono avvenuti su facebook diventando di conseguenza pubblici. Non ci stupisce, dunque, se sempre sul social network anche Giorgio Alfieri torni a parlare della sua ex negando di averla tradita. Il romano aggiunge anche di essere un padre presente e di non fare mancare niente a sua figlia, smentendo dunque di fatto tutto quello che la ex aveva detto sul suo conto. “La mia storia con Martina non è finita per infedeltà – scriva l’ex tronista di Uomini e donne su facebook, intervenendo su una serie di commenti rilasciati dai fan -. Informatevi prima di scrivere certe cose! E soprattutto sono un padre presente che si è preso le sue responsabilità“.

Insomma gli attacchi, nemmeno troppo velati, della ex Martina non sembrerebbero essere veritieri visto che Giorgio Alfieri si considera un padre presente. La Luciani ha invece sempre fatto capire tutt’altro mostrando anche una puntina di rancore nei confronti dell’ex tronista di Uomini e donne… da che parte starà la verità?

foto facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>