Rudolf Mernone manda uno striscione ad Ilenia: “Ile ho in mente solo te”

di Sveva Commenta

Rudolf Mernone avrebbe mandato un messaggio importante per l'amica Ilenia, reclusa nella casa del Grande Fratello

Un altro aereo sopra la casa di Cinecittà e un altro messaggio per Ilenia Pastorelli. Ma stavolta il mittente è una persona speciale per la romana: Rudolf Mernone, l’ex gieffino che ha abbandonato volontariamente la casa due settimane fa e suo grande amico durante l’avventura al Gf.

La romana balza della sedia ed esce in giardino, visibilmente emozionata. Ma dopo poco ci ripensa e agli amici più stretti – Armando, Vito, Franco e Amedeo – dice che lo striscione non è sicuramente opera dell’amico.


Ilenia pensa ad uno scherzo di qualcuno che da fuori voleva vedere come avrebbe reagito ad un messaggio di questo genere. La romana dice che con tutti i problemi che avrà Rudolf fuori dalla casa (si è lasciato con la sua fidanzata Francesca) non avrebbe avuto certo il tempo per pensare a lei. E poi la frase dello striscione “Ile ho in mente solo te, ti aspetto” non è proprio da lui. Troppo romantico, insomma, il messaggio che l’ex gieffino avrebbe mandato alla sua amica del cuore.

RUDOLF MERNONE ESCLUSO DALLO STUDIO DEL GRANDE FRATELLO

In realtà a quanto pare lo striscione è stato mandato davvero dal rugbista romano che probabilmente, adesso che piano piano sta tornando alla vita di tutti i giorni, ha voluto mandare un messaggio importante a alla persona che dentro la casa lo ha sempre sostenuto.

RUDOLF MERNONE E ILENIA PASTORELLI FANNO PACE AL GF 12

Tra Ilenia e Rudolf in molti hanno infatti pensato che ci potesse essere di più di una semplice amicizia ma la cosa non è mai decollata a causa del fatto che Rudolf Mernone avesse appunto una fidanzata ad aspettarlo fuori dalla casa. Adesso però che Francesca lo ha lasciato le cose potrebbero cambiare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>