Charlotte Casiraghi si sposa con Alex Dellal

di Maris Matteucci Commenta

Matrimonio all'orizzonte tra Charlotte Casiraghi e Alex Dellal

Fiori d’arancio all’orizzonte per Charlotte Casiraghi e il fidanzato Alex Dellal che dopo quattro anni d’amore sarebbero pronti per convolare a nozze.


E’ il Daily Telegraph a lanciare la notizia che sta già facendo il giro del mondo. D’altronde – e quello dello scorso aprile in Inghilterra tra il principe William e Kate ne è la conferma – i matrimoni reali destano sempre più di un interesse in noi comuni mortali. Forse perché prevale la curiosità di vedere come saranno vestiti i futuri sposi e chi parteciperà alla cerimonia: fatto sta che alla notizia del prossimo matrimonio tra Charlotte e Alex la Francia intera è impazzita. I due si sono conosciuti nel 2007 a Parigi, dove entrambi studiavano. Lui, Alex Dellal, è il figlio di uno dei personaggi più ricchi del Regno Unito e si occupa di arte; lei, secondogenita della principessa Carolina di Monaco e di Stefano Casiraghi, si è sempre dimostrata una ragazza matura e con i piedi per terra, a dispetto della sua giovane età (è nata nel 1986). E anche quest’estate, in una intervista rilasciata ad un quotidiano francese, la bella Charlotte si era distinta per l’intelligenza e la maturità dimostrata nel parlare del suo rapporto con il fidanzato Alex, un ragazzo da lei definito molto sensibile. Charlotte aveva sottolineato come non fosse importante quello che si eredita materialmente dai genitori ma quello che si è veramente: “Io non sono una principessa”, aveva detto la Casiraghi, aggiungendo che sua madre lo era ma lei no, lei era semplicemente la figlia. Adesso i due piccioncini sembrano pronti per fare il grande passo. Il gossip di tutto il mondo è già in fibrillazione…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>