Charlotte Casiraghi si trasferisce a Roma per amore

di Emma 538 views0

Ormai è ufficiale: Charlotte Casiraghi e Lamberto Sanfelice fanno coppia. E la relazione fra la principessa e il regista di estrazione aristocratica si fa decisamente seria tanto che Charlotte ha lasciato senza pensarci Parigi e si è trasferita a Roma per amore per convivere con il suo compagno.

Un po’ come fece la nonna Grace Kelly che lasciò Hollywood e si trasferì per amore nel Principato per sposare Ranieri di Monaco.

La coppia ha preso casa ai Parioli e Charlotte ha portato con sé il figlioletto Raphael, nato due anni fa dalla relazione con l’attore Gad Elmaleh, ormai ufficialmente indicato come il suo ex.
La notizia del trasferimento della principessa è stata confermata dal settimanale Chi che si è immediatamente accaparrato i primi scatti della vita romana di Charlotte e Lamberto.

Di certo la secondogenita di Carolina di Monaco si è ambientata benissimo a Roma: si dedica alla spesa, esce con il figlioletto, frequenta gli amici del compagno, acquista fiori… e si gode le temperature piacevoli della Capitale. Intanto da Parigi continuano ad arrivare le sue cose imballate negli scatoloni anche se la convivenza è già avviata e Lamberto Sanfelice è perfettamente a suo agio anche nel ruolo di papà.

La relazione fra Charlotte e Lamberto Sanfelice è cominciata pochi mesi fa: fra loro è stato un vero e proprio colpo di fulmine scoccato lo scorso luglio in occasione del matrimonio di Pierre Casiraghi con Beatrice Borromeo.

CHARLOTTE CASIRAGHI E LAMBERTO SANFELICE, NOZZE IN VISTA?

Da quel momento in poi le voci della rottura con Gad Elmaleh si sono rafforzate e nonostante le prime foto della neo coppia, né Charlotte né Lamberto Sanfelice avevano confermato o smentito la loro relazione. Gli scatti di Chi hanno fatto il resto. E qualcuno adesso già parla di nozze.

photo credits| Chi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>