Claudia Galanti è fuggita all’estero per colpa di Belen Rodriguez

di Maris Matteucci 1

Una fuga all’estero… per colpa di Belen Rodriguez. Parole e musica della bellissima Claudia Galanti che si racconta in una lunga intervista rilasciata a Maxim

Una fuga all’estero… per colpa di Belen Rodriguez. Parole e musica della bellissima Claudia Galanti che si racconta in una lunga intervista rilasciata a Maxim.

La modella paraguaiana, mamma di due bambini piccoli, ha abbandonato momentaneamente l’Italia per trasferirsi in pianta stabile in Francia dove risiede il compagno Arnaud Mimram.


E spiega di aver deciso di abbandonare il Belpaese dopo aver sub-odorato la crisi televisiva: “Il successo post reality l’ha consumato tutto Belen Rodriguez – esordisce la bellissima Claudia Galanti – e a noi altre showgirl erano rimaste le briciole. Da qui la decisione di cambiare aria“. Oggi Claudia Galanti continua il suo lavoro di modella all’estero, lei che era diventata nota al grande pubblico per aver partecipato – esattamente come Belen Rodriguez – all’Isola dei Famosi. Talent che però non le ha portato la stessa fortuna riservata alla sua “nemica argentina” che da lì ha poi cominciato una scalata inesorabile verso il successo che ancora oggi non si è placata.

CLAUDIA GALANTI, FISICO DA URLO A MIAMI

Quindi Claudia Galanti ha preso il suo fagottino e se ne è andata a Parigi a fare la bella vita. Per il momento la modella si concentra sul suo ruolo di mamma che la vede alle prese con Liam e Tal, nati ad appena quattordici mesi l’uno dall’altro. Nonostante la secondogenita sia arrivata a metà giugno, Claudia Galanti è già tornata in splendida forma. Non a caso nei giorni scorsi le foto della bella paraguaiana in bikini mozzafiato a Miami hanno fatto il giro del web.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

  1. Claudia galanti sei stupenda belen rodriguez sei bellissima bellissime showgirl “s vi amiro ragazze spero ce avrò un corpo come voi da grande oggi o 12anni ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>