Irina Shayk è seminuda su Esquire, ma non vuole posare per Playboy

di Fabiana Commenta

La fidanzata di Cristiano Ronaldo è seminuda nel numero di febbraio della rivista Esquire

Irina Shayk è di nuovo seminuda.

La fidanzata del calciatore Cristiano Ronaldo è la protagonista di un nuovo servizio fotografico molto hot pubblicato dalla rivista Esquire.

In copertina sul numero di febbraio 2012, la venticinquenne russa, anche diventata famosa in Italia come testimonial di Intimissimi, non risparmia ai suoi ammiratori il repertorio classico della foto hot, fra pose languide e reggicalze, lasciando in realtà ben poco all’immaginazione e coprendo il possibile con le mani.

Ma la modella presto affonda il colpo e nonostante le foto, dichiara alla rivista “Non poserei mai per Playboy. Certo sono una modella di biancheria intima, ma ho classe. Playboy mi ha offerto così tanti soldi lo scorso anno ma io ho rifiutato”.

Irina Shayk è Babbo Natale per Intimissimi

Insomma non sarà mai possibile (almeno per adesso) vedere Irina completamente nuda. La modella, all’apice della propria carriera, dice anche “Lo so che anche Naomi Campbell e Claudia Schiffer hanno posato per Playboy, ma era alla fine della loro carriera.

E comunque erano foto di classe. Io penso di essere una cover girl ma non farei mai dei giornali scadenti”. Insomma le parole velenose non mancano davvero per nessuno. E intanto Hugh Hefner non ha ancora commentato l’affronto di Irina che però sarà sostituita quest’anno nella nuova campagna pubblicitaria di primavera di Intimissimi: al suo posto è stata scelta la bionda, russa, Tanya Mityushina.  

Irina Shayk posa per Men’s Health

Per il resto, sul fronte della vita privata, tutto sembra procedere per il meglio per la sexy Irina: la crisi con Cristiano Ronaldo sembra essere ormai archiviata e la modella sfoggia orgogliosamente un anello di fidanzamento all’anulare. Le nozze dovrebbero essere celebrate il prossimo luglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>