Raffaella Fico scrive una lettera a Mario Balotelli per convincerlo a tornare da lei

di Maris Matteucci Commenta

Raffaella Fico scrive una lettera a Mario Balotelli per convincerlo a tornare da lei...

Raffaella Fico non si arrende e sulle pagine del settimanale Chi, che in anteprima aveva raccolto la confessione della sua gravidanza, pubblica una lunga lettera direttamente indirizzata all’ex fidanzato Mario Balotelli che per la verità in questi giorni se la sta spassando a Saint Tropez.

Una lettera nella quale la modella napoletana (che dovrebbe essere incinta di circa quattro mesi) sostanzialmente chiede all’attaccante azzurro di ripensare al loro rapporto soprattutto adesso che c’è un figlio in arrivo.


Raffaella Fico parte dalla richiesta del giocatore che vuole sottoporsi al test del dna per sapere se il bambino è davvero suo. La napoletana accetta pur con un po’ di rammarico e dice che quando sarà possibile il test di paternità sarà fatto. Poi aggiunge che conserva ancora sul telefonino i messaggi che Mario Balotelli le aveva inviato da Cracovia, dopo aver saputo della gravidanza.

RAFFAELLA FICO RINUNCIA ALLA CARRIERA PER FARE LA MAMMA

Tu sai bene dove trovarmi, io sarò sempre disposta a parlare con te del futuro di tuo figlio. Di nostro figlio“. La lettera si chiude così, con la modella dunque ben predisposta nei confronti dell’ex fidanzato che per contro ha affermato di non voler assolutamente tornare insieme a lei pur prendendosi le responsabilità del bambino, qualora fosse suo.

IL FRATELLO DI RAFFAELLA FICO CONTRO MARIO BALOTELLI

La richiesta del test del dna aveva fatto scatenare il fratello di Raffaella Fico, Francesco, che in una intervista rilasciata al programma Quinta Colonna aveva anche detto di avere ricevuto pressioni dalla parte dell’entourage di Mario Balotelli affinché questo bambino non venisse alla luce. E mentre il fratello di Raffaella Fico si augura che l’azzurro non torni sui suoi passi, di tutt’altro parere sembra essere lei: “Questo figlio lo desidero con tutto il cuore, e lo voglio perché non è un figlio arrivato per caso, ma è frutto dell’amore di due persone“…

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>