Barbara D’Urso smentisce la relazione con Massimiliano Allegri

di Maris Matteucci Commenta

Barbara D'Urso smentisce la relazione con l'allenatore del Milan Massimiliano Allegri

Appena due giorni fa noi di spettegola vi avevamo dato la notizia di una relazione in corso tra la presentatrice Barbara D’Urso e l’allenatore del Milan Massimiliano Allegri.

Notizia che era stata messa in giro dalla gossippara Selvaggia Lucarelli la quale aveva in pratica dato per certo il rapporto tra i due.


A distanza di due giorni, però, Barbara D’Urso interviene pubblicamente per smentire la notizia. La conduttrice napoletana, intervistata questa mattina ai microfoni di Radio2 ha dichiarato che tra lei e Massimiliano Allegri non c’è alcun flirt in corso ma soltanto un ottimo rapporto di amicizia. I due si conoscono già da un po’ ma Barbara D’Urso al riguardo è categorica e ribadisce quanto affermato negli ultimi tempi: è single e nella sua vita per il momento non c’è un uomo (dunque tanto meno il tecnico milanista).

BARBARA D’URSO E MASSIMILIANO ALLEGRI NUOVA COPPIA

Poi la presentarice di Pomeriggio 5 lancia una frecciatina all’artefice di questa fuga (a quanto pare insensata ) di notizie, Selvaggia Lucarelli. E scherzando, sempre in radio, dice che non si sa spiegare perché la chiacchierata opinionista abbia raccontato cose non vere: “Evidentemente si era bevuta qualcosa“, queste le sue parole.

Reazione piccata, dunque, per la signora di canale 5? Ci pare strano: anche perché lei stessa, nel suo programma in onda tutti i pomeriggi su canale 5, di gossip ne fa e anche un bel po’. Quanto alla veridicità delle sue affermazioni basterà soltanto aspettare un po’ di tempo: se tra lei e Massimiliano Allegri c’è davvero qualcosa di più di una semplice amicizia i paparazzi non faranno fatica a “beccarli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>