Belen Rodriguez canta la ninna nanna a Santiago – video

di Maris Matteucci Commenta

Belen Rodriguez canta la ninna nanna a Santiago - video

BELEN RODRIGUEZ

Un quadretto di famiglia perfetto. Belen è seduta sul divano, tiene in braccio il piccolo Santiago, e Stefano De Martino suona la chitarra mentre l’argentina canta al suo piccolino una sorta di ninna nanna in lingua spagnola.

Una canzone forse un po’ troppo ritmata per essere considerata una ninna nanna a tutti gli effetti ma tant’è: Santiago non piange ed anzi, si muove tra le braccia della sua mamma quasi a voler far capire di apprezzare la musica.


Il video di Belen Rodriguez che canta la ninna nanna a Santiago è stato subito pubblicato su facebook, sulla bacheca pubblica dell’argentina che ormai si sa che usa il famoso social network per condividere con i fan molti aspetti della sua vita privata. Ieri sera dunque Belen Rodriguez si è ricordata delle sue doti canore e ha pensato bene di sfruttarle in qualcosa di utile: cercare di fare addormentare Santiago.

E a parte la bella voce della showgirl (che già conoscevamo perché Belen Rodriguez ne aveva già dato sfoggio in alcune trasmissioni: per esempio Scherzi a parte, dove ballava e cantava) c’è da segnalare anche la prestazione alla chitarra di papà Stefano De Martino, che di professione è ballerino ma evidentemente avanzatempo strimpella.

Da quando è diventata mamma, Belen Rodriguez è – se possibile – ancor di più sotto gli occhi vigili dei riflettori. L’ultima critica rivolta alla showgirl argentina è di qualche giorno fa, quando una foto da lei pubblicata su internet mentre faceva esercizi in palestra ha scatenato i duri commenti di una parte del popolo web che l’ha accusata di essere una madre poco presente con Santiago, e di preferire il gossip e il tempo libero ad un’ora passata in compagnia del neo arrivato. Forse questo video girato interamente in famiglia metterà d’accordo un po’ tutti?

foto facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>