Belen Rodriguez sfoggia l’anello di fidanzamento di Stefano De Martino? FOTO

di Maris Matteucci Commenta

Su facebook appare una foto sospetta: è un anello di fidanzamento, quello che Belen indossa all'anulare?

Una foto sospetta che subito ha scatenato la curiosità di quanti hanno notato all’anulare di Belen un anello che sa tanto di sigillo ufficiale al fidanzamento con Stefano De Martino.

La foto, postata su facebook dai diretti interessati (che hanno voluto condividerla con i loro sostenitori), ritrae Stefano De Martino e Belen Rodriguez molto affiatati: quel che salta all’occhio è la mano di lei, in primo piano, dove si nota appunto un bell’anello. E subito i commenti si sprecano.


C’è chi si lancia nelle congratulazioni alla nuova coppia, c’è chi invece, scettico, chiede se la foto l’ha per caso Fabrizio Corona. Insomma ancora una volta la storia tra Stefano De Martino e Belen Rodriguez fa discutere: a coloro che credono nei reali sentimenti dell’argentina, si contrappongono invece quelli che nutrono seri dubbi sulla veridicità della storia che – si era vociferato – sembrava in un primo momento come orchestrata dall’ex di lei Fabrizio Corona.

Nel mirino più che Stefano De Martino c’è l’argentina, secondo molti “colpevole” di aver soffiato il fidanzato ad Emma Marrone (che sembra invece aver reagito piuttosto bene, dato che si è pure divertita ad imitare Belen insieme ad Alessandra Amoroso in una pausa pubblicitaria della finale di Amici 11, andata in scena all’Arena di Verona: GUARDA IL VIDEO!).

BELEN E STEFANO COMPRANO I MOBILI PER LA LORO CASA: FOTO

I due piccioncini sembrano però non curarsi delle critiche e giusto ieri sono uscite alcune foto che li ritraevano intenti ad acquistare mobili per Roma, nell’intento di arredare nel più breve tempo possibile il loro nido: that’s Amore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>