Michelle Hunziker pensa che Tomaso Trusardi sia l’uomo giusto per fare un figlio

di Maris Matteucci Commenta

Michelle Hunziker si racconta in una intervista a Vanity Fair

Michelle Hunziker ha ritrovato il sorriso al fianco di Tomaso Trussardi, rampollo della famosa casa di moda. Con lui la showgirl svizzera è partita in quarta, uscendo allo scoperto dopo poche settimane che lo frequentava.

E adesso, in una intervista rilasciata sul nuovo numero di Vanity Fair che uscirà oggi in edicola, Michelle Hunziker ammette che l’attuale compagno è sicuramente l’uomo giusto per fare un altro figlio. Dopo Aurora, la figlia avuta dal cantante Eros Ramazzotti, che oggi ha quasi diciassette anni ed ormai è una ragazza.


Anche se per il momento la necessità di allargare la famiglia non è un bisogno così impellente, sottolinea Michelle Hunziker. Anche perché adesso che Aurora è grandicella, la presentatrice di Striscia la notizia ha riconquistato un bel margine di libertà: “Il lavoro va bene ed io sono felice“, ammette la biondissima showgirl che però non esclude assolutamente l’idea di un figlio più avanti. Adesso vuole godersi il primo periodo insieme a Tomaso Trussardi che, nonostante sia di qualche anno più giovane di lei, considera un uomo molto maturo.

MICHELLE HUNZIKER CONFERMA LA RELAZIONE CON TOMASO TRUSSARDI

Anzi Michelle Hunziker confessa che all’inizio la differenza di età – 7 anni – la turbava particolarmente perché era condizionata dal luogo comune che gli uomini maturano più tardi delle donne e che un rapporto con uno molto più giovane era destinato a non funzionare.

Dopo aver conosciuto Tomaso Trussardi (grazie all’amico in comune Vittorio Feltri), Michelle Hunziker ha cambiato idea. Nonostante non abbia ancora trent’anni, il rampollo della maison di moda è un uomo solido, con dei valori importanti, che dimostra più della sua età. Ecco perché, spiega Michelle Hunziker, potrebbe essere l’uomo giusto per provare nuovamente la gioia della maternità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>