Sara Tommasi spiega la vicenda del Chiambretti Night

di Maris Matteucci Commenta

Sara Tommasi si difende dalle critiche ricevute per la sua partecipazione (senza slip) al Chiambretti Night

Pochi giorni fa la notizia di una Sara Tommasi cacciata dal Chiambretti Night perché senza slip aveva fatto rapidamente il giro del web.

E non solo: perché della ex naufraga dell’Isola dei Famosi e del suo “affronto” al presentatore del programma di successo di Italia 1 ne avevano praticamente parlato tutti.


Qualcuno, nei giorni successivi alla “fuga di notizie” ha cominciato anche ad avere dei dubbi: tipo che Sara Tommasi e il suo entourage avessero tirato fuori questa cosa solo ed esclusivamente per farsi pubblicità perché l’episodio incriminato – Sara Tommasi cacciata dal Chiambretti Night – risalirebbe addirittura ad un anno fa.

SARA TOMMASI SENZA SLIP CACCIATA DAL CHIAMBRETTI NIGHT

Ma oggi in una intervista a Panorama la trentenne umbra spiega davvero come sono andate le cose e si inalbera verso coloro che l’hanno accusata di avere “sfruttato” questo episodio per far parlare di sé. Così la Tommasi smentisce tutto quello che si è detto di lei in questi giorni e dice che assolutamente non si è presentata in tramissione priva di biancheria intima: “Ma che sono scema?” dice a Panorama.

La showgirl aggiunge che l’episodio risale al 4 febbraio scorso e che nessuno, tra lei e le persone che le stanno vicino, ha tirato fuori adesso la questione. “E’ un episodio che di certo non mi dà notorietà“, sottolinea.

Anche perché, stando alle sue parole, non ci sarebbe nessun caso. Piuttosto il qui pro quo sarebbe successo proprio per il discorso contrario. Sara Tommasi sarebbe stata criticata perché mentre in trasmissione si aggiustava la gonna le si sarebbero visti gli slip. Dove sta la verità?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>