Federica Pellegrini spiega perché non vuole parlare di Aldo Montano

di Fabiana Commenta

La nuotatrice sembra non aver apprezzato le parole di Montano sul suo conto...

Non accenna a placarsi la querelle a distanza fra la nuotatrice Federica Pellegrini e lo schermidore Aldo Montano.

La Pellegrini, ospite nella puntata di ieri pomeriggio a L’Arena di Massimo Giletti (dove è stata anche “criticata” per i suoi capelli da Selvaggia Lucarelli), ha parlato della sua deludente prestazione alle Olimpiadi di Londra 2012 che si sono risolte con un clamoroso flop personale spiegando la sua delusione e la sensazione di fallire che la opprimeva fin dall’inizio…

Ma non solo… Federica Pellegrini non ha neppure taciuto sul piccolo incidente diplomatico che ha avuto con Aldo Montano e che sembra ancora lontano dall’essere risolto. Tutto era cominciato quando la scorsa estate Montano aveva parlato della Pellegrini come “una che se la tira, l’unica a non salutare gli altri nel villaggio olimpico. Allora Federica non aveva commentato, ma a difenderla era intervenuto come sempre il fidanzato Filippo Magnini.

ALDO MONTANO ATTACCA FEDERICA PELLEGRINI

Adesso però è proprio Federica che cerca di liquidare la questione lasciando trasparire un certo rancore nei confronti di Montano dichiarando di non essersi mai chiarita davvero con lo sportivo dato che non hanno mai avuto rapporti di alcun tipo… insomma Federica deve’essersi legata al dito la questione dell’estate e non solo perché dopo il flop a Londra era diventata il bersaglio prediletto da molti…

la nuotatrice, spesso al centro del gossip per la storia mediatica con Filippo Magnini, aveva anche “messo le mani avanti” dicendo che non sarebbe stata disponibile per il ruolo di portabandiera alle Olimpiadi dato che le gare di nuoto cominciano sempre il giorno successivo all’apertura. Peccato però che in realtà nessuno aveva mai chiesto ufficialmente a Federica di ricoprire un ruolo del genere…


Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>