Alessandro Gassman, ecco che padre sono

di Ma.Ma. 720 views0

Alessandro Gassman ha un figlio, Leo, avuto dalla moglie Sabrina Knaflitz e in una intervista al settimanale Nuovo racconta di che tipo di padre è.

Gli ho dato una serie di compiti, come quello di leggere sempre il quotidiano per essere ben informato, di staccare il cellulare la notte, di collegarsi a internet un’ora e mezza al giorno e non di più. Finché ci riesco, cerco di evitare che cresca come tanti ragazzi di oggi. Io sono uno che non ha mai sopportato né imposizioni né ingiustizie. Cerco sempre il confronto diretto e lo faccio quotidianamente, anche attraverso internet, da cittadino come tanti altri. E non permetto che mi si dica ciò che devo pensare, anzi mi assumo sempre la responsabilità di esprimere le mie idee. Anche se so che quest’atteggiamento può non essere condiviso da molte persone

Alessandro Gassman è adesso al cinema con il nuovo film di Massimilano Bruno, Gli ultimi saranno gli ultimi, nel quale iterpreta Stefano, uomo che prende la vita con troppa leggerezza e non sa prendersi le sue responsabilità.

Nella vita io sono l’opposto di Stefano, il mio personaggio nel film, ma anche di Luciana, la donna interpretata da Paola Cortellesi: una persona che è abituata a dire sempre di sì, finché non succede qualcosa che le cambierà completamente la vita

Infine l’attore romano si definisce felice di fare in su e in giù tra cinema e teatro: una collaborazione che si agura possa durare il più a lungo possibile.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>