Luca Barbareschi, dichiarazione d’amore a Elena Monorchio

di Ma.Ma. 150 views0

Luca Barbareschi è stato ospite de L’Arena e lì ha parlato della seconda moglie Elena Monorchio per la quale ha speso bellissime parole definendola una donna molto forte che lo ha salvato da se stesso.

Prima un rvm dove lei, Elena Monorchio, ha spiegato di come è Luca Barbareschi padre:

A sorpresa Luca è un bravo marito, più di quello che si potrebbe pensare. Ci siamo conosciuti in una piazza estiva a Roma per caso, è stato un colpo di fulmine. Come padre è buonissimo, molto più di me che dice che sono quella cattiva, seria, quella tosta della coppia. Invece lui è buono, se li coccola, fa i regali e ci sta tanto tempo. Evidentemente non ho avuto paura perché abbiamo deciso consapevolmente di fare un figlio dopo tre mesi che ci vedevamo, neanche così assiduamente

LUCA BARBARESCHI, L’AMORE DI ELENA MI HA SALVATO DALL’AUTODISTRUZIONE

E poi ecco che arriva la dichiarazione d’amore di Luca Barbareschi, commosso per le parole della moglie che di solito è molto riservata:

Avevo capito doveva fare un’intervista per un’altra cosa. Lei è una donna molto forte e riservata. In televisione è molto timida, nella realtà è una persona di una sensibilità straordinaria. Ho conosciuto una donna che mi ha detto una frase che non mi ha detto nessun altro: ‘Io ti impedirò di farti del male’. Me l’ha detto con grande amore. Io ho fatto di tutto per essere il peggior nemico di me stesso. Lei mi ha aiutato. Se negli ultimi anni ho imparato a capitalizzare quello che ho fatto, senza tirar fuori il mio curriculum per avere la conferma che le ho fatte io quelle cose, lei mi ha insegnato a volermi bene e io ho imparato grazie a lei a fare delle cose. L’Eliseo è nato grazie a lei

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>