Luca Argentero e Myriam Catania, crisi di coppia superata?

di Fabiana 164 views0

Colpo di scena nel movimentato matrimonio della coppia Luca Argentero e Myriam Catania. È di nuovo scoccata la scintilla fra i due attori che sono stati paparazzati insieme a Roma dalla rivista Diva e donna.


Insomma stando agli scatti pare proprio che la coppia ci stia riprovando e stia tentando di salvare il matrimonio che molti avevano dato per spacciato.

I due attori sono stati addirittura paparazzati insieme in un cinema romano durante la proiezione di The revenant con Leonardo di Caprio mostrando di essere ufficialmente una coppia lasciandosi andare a carezze e tenerezze: gli scatti hanno addirittura immortalato il bacio nel cinema che sembra ufficializzare che Argentero e la moglie sono davvero tornati insieme.

Il loro matrimonio, chiacchierato ormai da anni, sembrava fosse definitivamente arrivato al capolinea poche settimane fa quando l’attore torinese era stato paparazzato insieme alla bionda e giovane Cristina Marino, attrice 24 enne conosciuta sul set del cinepanettone Natale in crociera e con cui sarebbe scattato il colpo di fulmine.
Tutte le riviste hanno immediatamente parlato di rottura tanto che sembrava che Argentero fosse già andato a vivere con la nuova fiamma ponendo fine a un matrimonio chiacchierato in passato anche e soprattutto per i gossip legati a Myriam Catania che spesso e volentieri veniva paparazzata in libera uscita senza il marito.

LUCA ARGENTERO, LA NUOVA FIAMMA È CRISTINA MARINO?

E nonostante non fossero arrivate smentite o conferme, le immagini di Diva parlano chiaro: Luca Argentero e Myriam Catania sono tornati insieme o forse non si sono neppure mai lasciati. Per buona pace di chi li voleva sull’orlo dell’imminente separazione. E intanto Cristina Marino continua a pubblicare foto provocanti su Instagram dimostrando forse di essere tornata libera.

photo credits|DIVA E DONNA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>