Cristina D’Avena sulla mancata maternità: Il tempo mi è sfuggito di mano

di Ma.Ma. Commenta

Al settimanale Intimità, Cristina D’Avena parla della mancata maternità. La cantante, che di recente è tornata protagonista con l’album Duets, dice di avere calcolato male i tempi.

cristina-davena

Ecco le parole di Cristina D’Avena:

Cristina D’Avena, sognavo di fare la neuropsichiatra

E’ un compagno meraviglioso che mi ama e mi ascolta tanto. Però, certamente per colpa mia, figli insieme non li abbiamo fatti. Non so se questo un giorno diventerà un rimpianto, so soltanto che adesso non voglio pensarci. Purtroppo mi sono un po’ persa. E’ stato talmente un susseguirsi di cose, di situazioni, di emozioni. Settecento sigle cantate non sono cosa da poco. Non mi sono resa conto che il tempo scorreva veloce. Mi dicevo “Tanto c’è tempo…”. Invece, il tempo mi è sfuggito di mano. O forse non mi sono voluta fermare io, chissà…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>