Lele Mora spara a zero contro L’Isola dei Famosi

di Fabiana 1.321 views0

Lele Mora contro tutti: l’ex, potentissimo agente dei vip, si è praticamente ritirato a vita privata, ma di tanto in tanto non disdegna di rilasciare interviste.

E stavolta ha sparato a zero contro l’Isola dei Famosi condotta da Alessia Marcuzzi.

Io mi sono inventato l’Isola assieme a Simona. Quella sì che era un’Isola con i controcazzi. Ho visto cose che non avrei voluto vedere. Uno show senza né arte e né parte dove quei pochi volti noti in gara sono stati mandati al massacro. Ma come si può permettere che una ex regina della tv italiana come Simona Ventura si umili e si ‘prostituisca’ a simili dinamiche. La signora Ventura mi ha fatto pena… anzi tenerezza. Lei o chi per lei non dovevano abbassarsi a tali compromessi. Meglio l’oblio, il silenzio, un velo di dimenticanza che umiliarsi in questo modo. Da regina a cortigiana della insipida Alessia Marcuzzi. Se io fossi stato il suo agente non glielo avrei mai permesso.

Ha detto interpellato da Alberto Dandolo per Dagospia. Chissà come la prenderà adesso la Marcuzzi che di recente ha sbottato (salvo poi fare retromarcia) parlando di un complotto ai suoi danni per danneggiare la sua immagine. Ma Mora non salva nessuno criticando il livello del reality.

È un’Isola farlocca con personaggi riciclati. Gente che non ha le palle nemmeno di dire quello che davvero è.

LELE MORA, HO COMPRATO I VOTI PER FAR VINCERE WALTER NUDO ALL’ISOLA DEI FAMOSI

Continua Mora che comunque conosce tutti i naufraghi, da Paola Caruso, sua vecchia conoscenza (che ebbe una relazione con Arca quando lui era fidanzato con la Chiatti), a Christian Galella (di cui critica la fidanzata-arpia), da Stefano Orfei (cui è legato da affetto per via della mamma) a Marco Carta per cui fa il tifo.
Il vincitore però sarà uno solo: Jonas Berami.

I suoi fan hanno comprato fior di call center… un po’ come feci io con Walter Nudo.

Ha spiegato Lele Mora confermando che forse cambiano i tempi, ma non le dinamiche dell’Isola.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>