Francesca Fioretti, dalla psicologa dopo la morte di Davide Astori

di Ma.Ma. 502 views0

È passato poco più di un anno dalla morte improvvisa di Davide Astori, il giocatore della Fiorentina, e solo adesso la sua ex compagna, Francesca Fioretti, torna a parlare della tragedia di quello scorso 4 marzo.

Quando è morto Davide Astori sono andata da una psicologa infantile. Ero in confusione totale

rivela la ex gieffina, madre di Vittoria, 3 anni, la bambina nata dalla relazione con il giocatore.

Mi è caduta addosso una tragedia, una disgrazia così grande da cambiare per sempre la mia prospettiva sulle cose. È stato un anno straziante, difficile e impegnativo. Non credevo di essere così forte. Ho dovuto tirare fuori un’energia e un coraggio che non sapevo neanche di avere. Prima che Davide se ne andasse ero soltanto Frà, una ragazza della mia età. Più spensierata che matura. Poi il destino mi ha rapinato. Con un furto mi ha rubato all’improvviso tutto quel che avevo e sono diventata Francesca. Una donna che affronta sfide che non pensava di riuscire a superare

Francesca Fioretti, chi è la fidanzata di Davide Astori

Poi Francesca Fioretti continua:

Ognuno attraversa il dolore a modo proprio, ma non c’è un modo giusto per farlo. All’inizio, avevo paura di tutto. Per molti mesi non ho acceso la tv né ho dormito nella nostra stanza. Mi facevo accompagnare in bagno per lavarmi i denti, temevo di non essere più in grado di gestire mia figlia, ero terrorizzata dall’idea di volerle meno bene. Mi ha aiutato una psicologa infantile. Ci sono andata subito, il giorno dopo la morte di Davide. Ero in confusione totale. Lei mi ha aiutato a capire che il 4 marzo era finita un’intera esistenza e che avrei dovuto cominciarne una completamente nuova

Francesca Fioretti parla per la prima volta di Davide Astori

conclude Francesca che rivela di voler tornare a vivere per il bene della figlia Vittoria, il centro della sua vita

Photo | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>