Vladimir Luxuria replica a Giorgia Meloni, non mi scuso

di Fabiana 161 views0

Botta e risposta di Vladimir Luxuria e Giorgia Meloni: la leader di Fratelli d’Italia ha annunciato nel corso del Family Day al Circo Massimo la sua prima gravidanza, ma è stata travolta in men che non si dica dalle critiche.

Se la Littizzetto ha fatto notare come la Meloni abbia scelto proprio la piazza della famiglia tradizionale per annunciare la gravidanza nonostante non sia sposata, a scatenare la polemica è stato soprattutto il commento ironico di Vladimir Luxuria.

Giorgia Meloni incinta? Auguri e figli trans!

Ha scritto l’ex parlamentare nonché conduttrice de L’isola di Adamo ed Eva.
La Meloni si è detta “ferita” e non ha apprezzato il commento sparando a zero sulla Luxuria e definendola una persona cattiva.

La controreplica della Luxuria non è tardata ad arrivare: la ex parlamentare sostiene di non doversi scusare per quella che è stata solo una battura.

Non mi scuso con Giorgia Meloni, quella sulla sua maternità era solo una battuta. Una volta si diceva auguri e figli maschi, il fatto che potesse nascere una femmina veniva visto quasi come una sciagura e in alcuni Paesi purtroppo è ancora così. Volevo con quello che ho detto rimarcare proprio questo. In un Paese come il nostro dove si discrimina il diverso, ci stava. Non mi scuso affatto con la Meloni, perchè era semplicemente una battuta. Anzi dovrebbero farlo tutti gli amici suoi che su Twitter mi augurano di finire appesa a testa in giù.

Ha detto ospite di Il Geco e la Farfalla su Radio Capital. A chiudere la questione però sembra essere per il momento la Meloni, che, ospite di Porta a porta, ha rilanciato contro la Luxuria.

VLADIMIR LUXURIA, NON MI SONO OPERATA

Se io avessi detto qualcosa del genere su Vladimir Luxuria mi sarei dovuta dimettere da deputata. E invece lei si permette di insultare. Se avessi un figlio gay o trans lo amerei ugualmente, ma non cambierei idea in tema di adozioni. Mi dà fastidio che alcuni esponenti della lobby gay, che è diversa dalla comunità omosessuale, pensano di poter insultare dall’alto della propria posizione.

Finirà qui?

photo credits|Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>