Francesca Pascale contro Giorgia Meloni, è una fascista raffinata

di Fabiana 308 views0

La candidatura a sindaco di Roma di Giorgia Meloni ha fatto immediatamente discutere scatenando anche la reazione di Francesca Pascale, fidanzata di Silvio Berlusconi.


D’altra parte la scelta della Meloni, parlamentare di Fratelli d’Italia appoggiata dalla Lega di Salvini, ha concretizzato la spaccatura interna del centrodestra considerando che Berlusconi ha invece avallato la candidatura di Guido Bertolaso. Insomma, inevitabile che siano volati stracci.

Quindi siamo certi che se la Meloni diventasse sindaco di Roma, saranno multati i gay, i neri, gli immigrati. Per i cattivi sarà pronto all’uso un cucchiaio di Made in China di olio di ricino. I bambini vestiranno obbligatoriamente di nero e con i pantaloni corti. Le donne ritorneranno a non aver più il diritto al voto… Ah no, lei è una raffinata fascista moderna. Le donne possono votare, possono avere figli fuori dal matrimonio e presentarsi al Family day puntando il dito contro il prossimo e chi se ne frega se il buon Dio ci dice di amarli come noi stessi!

Ha scritto la Pascale sul suo profilo Instagram attaccando direttamente la Meloni. A scatenare l’acredine senza dubbio sono le posizioni politiche della Meloni avverse a quelle della Pascale che appoggia invece i diritti lgbt.

A movimentare il caso ovviamente c’è anche la gravidanza della Meloni che ha reclamato il diritto di essere madre e sindaco e che ha annunciato il suo “status” in occasione del Family Day di qualche settimana fa. Attirandosi non poche critiche per il momento scelto nel divulgare la lieta notizia. Intanto la Meloni aveva già replicato a Berlusconi.

VLADIMIR LUXURIA REPLICA A GIORGIA MELONI, NON MI SCUSO

Mi pare che sia il caso di chi non sa cosa dire e tira fuori la carta del fascismo. Certo non mi si può dire che non sono coerente. Ho sempre detto, dopo aver scoperto di aspettare un bambino, che la mia candidatura fosse una extrema ratio.

Aveva detto a Radio 24 la parlamentare augurandosi di poter ricucire con il centrodestra: ipotesi sempre più remota al momento.

photo credits|Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>