Beppe Fiorello contro Roberto Saviano

di Ma.Ma. 97 views0

Le dichiarazioni rilasciate da Roberto Saviano in un articolo pubblicato su L’Espresso non sono andate troppo giù a Beppe Fiorello che su Twitter e Facebook ha reso noto il suo punto di vista, dimostrandosi contrario a quanto affermato dal popolare scrittore napoletano che da qualche tempo risiede all’estero.

Le dichiarazioni di Roberto Saviano, per chi si fosse perso la cosa, riguardavano la fiction italiana e l’incapacità da parte di molti attori di calarsi nella parte quando si tratta di fiction mirate a raccontare la vita di qualcuno. Così, lo scrittore dice che le principali fiction italiane sono incapaci di rappresentare la realtà delle cose: “Sono solo acritiche agiografie di santi e padri della patria“, scrive Saviano.

E così Beppe Fiorello, uno che di fiction ne ha inanellato una dopo l’altra, insorge sui social network per difendere il suo lavoro. Il fratello minore di Fiorello, che l’anno scorso ha interpretato il delicato ruolo di Domenico Modugno in una fiction andata in onda sulla Rai che ha centrato ascolti record, ci tiene a specificare che la generalizzazione in questi casi non è mai cosa buona. “Capisco la critica e le osservazioni sulla fiction italiana, ma come ho detto altre volte non accetto generalizzazioni. Personalmente ho raccontato storie importanti e talvolta scomode“, scrive il siciliano che poi continua: “Difendo il mio mestiere perché lo faccio con passione e verità, ma non nascondo che la nostra fiction ha realmente bisogno di trovare una strada nuova. Io ci sto lavorando“.

Insomma Beppe Fiorello, seppur con toni abbastanza pacati e non direttamente rivolto a Roberto Saviano, fa sapere la sua. L’attore viene anche sostenuto da molti dei suoi fan che non perdono occasione per fargli sentire tutta la loro stima. Arriverà adesso un nuovo intervento da parte di Roberto Saviano? Non ci resta che attendere…

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>