Fabio Volo, ecco qual è stato il momento più difficile della mia carriera

di Ma.Ma. 1.298 views0

Fabio Volo è oggi un marito e un papà felice ma in una intervista al settimanale Chi, un uscita mercoledì 2 novembre, racconta di avere superato un momento difficile della sua carriera.

Dice Fabio Volo:

Un momento difficile della mia carriera? Quando sono passato da essere single a diventare padre. Perché sull’essere single avevo costruito un’identità e, facendo un lavoro che è l’espressione di me, quel cambiamento era molto forte. È stato un periodo difficile e, se devo farmi un complimento, ho saputo reagire. A furia di dire che ero bravo e che tutto quello che toccavo diventava oro, quella transizione mi ha messo alla prova. Ho anche pensato di smettere e di fare altre cose, invece sono riuscito a riprendere e a passare dal rock al pop

FABIO VOLO, NON RIMPIANGO LA VITA DA SINGLE

Il segreto del successo di Fabio Volo? Essere sempre insoddisfatto:

La mia benzina è l’insoddisfazione, fino a 21 anni ho avuto una vita semplice e, quando puzzi di povero, anche se hai la tua rivalsa e ti guadagni un pezzo di mondo, vedi sempre gli altri più grandi, bravi e belli di te, sei come il leone che non si ribella all’addestratore perché non sa di essere così forte da poterlo mangiare (…) Dopo che ho avuto successo mi hanno sparato in tutti i modi ma sono rimasto in piedi, e allora dopo un po’ hanno smesso. Questo è un Paese strano: quando sei a terra tutti ti vogliono aiutare, quando sei in cima tutti ti vogliono abbattere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>