Pippo Baudo critica i talent: creano disoccupati

di Eleonora Costa 539 views0

Pippo Baudo si scaglia contro i talent, colpevoli di creare disoccupati. E non è certo il primo personaggio televisivo che confessa di non amare un genere che invece adesso in televisione va per la maggiore. Il popolare conduttore siciliano parla in occasione di un incontro alla Camera dei Deputati. Fa il punto sulla tv italiana della quale è stato a lungo protagonista, poi punta il dito contro i talent show.

Ecco alcune delle dichiarazione di Pippo Baudo:

Non apprezzo i talent, perché creano talenti a scadenza. Questi ragazzi vengono lanciati e l’anno dopo sono disoccupati, bisogna avere senso di responsabilità in queste cose. Si ha il dovere di pescare il meglio, l’autocritica è fondamentale, prima di mandare in onda qualcosa

PIPPO BAUDO CONTRO KATIA RICCIARELLI, È SCONTRO TRA EX

Poi il noto conduttore aggiunge:

Sul nuovo modello di Rai, ha ragione Renzo Arbore, bisogna aspettare per dare giudizi, finora è uscito il piano industriale, bisogna vedere quello editoriale. Io mi auguro che torni ad essere vero servizio pubblico. Bisogna avere la coscienza di essere la più grande industria culturale del Paese, con tutti gli oneri e gli onori che questo comporta. Spero che la televisione resista e trovi nelle istituzioni dei difensori, perche è uno strumento attraverso cui si può fare cultura di massa, elevare il Paese, e abbiamo bisogno di un’Italia colta e informata

Nel frattempo però Pippo Baudo stronca i talent che a detta sua illudono i giovani: visibilità immediata che però svanisce nel giro di poco. Siete d’accordo?

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>