Home » Boomerissima di Alessia Marcuzzi arriva su Raidue, addio definitivo a Mediaset?

Boomerissima di Alessia Marcuzzi arriva su Raidue, addio definitivo a Mediaset?

Come sappiamo ormai da qualche settimana, Alessia Marcuzzi ritornerà in tv con un programma in prima serata su Raidue dal titolo Boomerissima.

Durante la presentazione dei palinsesti Rai a sorpresa, la storica presentatrice Mediaset, è entrata a far parte della famiglia Rai, una scelta dettata dall’interessante progetto che l’è stato proposto da Stefano Coletta.

La svolta per Alessia Marcuzzi con Boomerissima

Dopo un anno lontano dalle scene, in cui Alessia si è dedicata principalmente alla famiglia, non trascurando però i suoi followers sui social network, ecco che ha avuto l’occasione di ritornare in tv, ma non in Mediaset. Chi segue da tempo la presentatrice romana, l’ha sempre vista come volto storico proprio della tv commerciale, spaziando tra diversi programmi sia su Canale 5 che Italia 1.

C’è stato poi un periodo di pausa, che in realtà è durato anche più di un anno, una volontà di trovare altro per Alessia Marcuzzi ed alla fine è riuscita a ritrovare l’entusiasmo di cui aveva bisogno. Boomerissima arriverà in autunno in prima serata su Raidue, il nuovo progetto ha subito ridato grande energia alla Marcuzzi che ha immediatamente accettato la proposta. Di cosa si tratta? Sarà un programma in cui ci sarà il confronto tra diverse generazioni, nello specifico vedrà scontrarsi i millenials contro i boomer. Un’idea nata proprio dal rapporto che Alessia ha con il figlio Tommaso, lei è la classica boomer, lui un millenial ed a tal proposito spera di poterlo avere almeno in una puntata in studio. Ci sarà probabilmente musica, giochi a quiz, sarà insomma uno show tutto da gustare e non mancherà il divertimento.

Alessia Marcuzzi non ha tradito Mediaset

Un ritorno in grande stile in tv per Alessia Marcuzzi che ha scelto Raidue dopo 25 anni di Mediaset. Per molti questa scelta è stata vista come una sorta di tradimento, ma per la presentatrice non è assolutamente così e chiaramente non ha chiuso le porte verso un suo ritorno nella rete che l’ha resa l’artista che è ora. Semplicemente, come in ogni rapporto d’amicizia o d’amore, capita di avere momenti in cui si hanno opinioni differenti, ma ciò non significa che finisca il bene o il rispetto.

Alessia Marcuzzi non era più stuzzicata dai programmi che Mediaset voleva proporle, sentiva il bisogno di evolversi, di cambiare qualcosa nel suo lavoro e Boomerissima è l’occasione giusta per attuare questo cambiamento. Nessun tradimento, ma continua stima per il mondo Mediaset. E’ insomma rimasta in buoni rapporti con tutte le persone con cui ha lavorato in passato e qualora dovesse emergere un programma interessante, sarebbe pronta a far ritorno.

Lascia un commento