Caterina Balivo confessa di essere stata in crisi con il marito

In una lunga intervista rilasciata a “Verissimo”, Caterina Balivo ha parlato per la prima volta a cuore aperto della sua situazione sentimentale.

La presentatrice campana è stata molto colpita da una clip realizzata dagli autori della trasmissione, in cui si parlava di famiglia perfetta, quella che Caterina ha costruito insieme al manager Guido Maria Brera.

La crisi di matrimonio vissuta da Caterina Balivo

La coppia, sposata dal 2014, ha due figli, Guido Alberto di 9 anni e Cora di 4 anni. Nella clip sono state montate immagini bellissime della famiglia Brera, con momenti emozionanti della vita privata di Caterina, ma è qui che la conduttrice televisiva ha voluto intervenire. Con questo video si è data un’immagine da favola della sua famiglia, ma in realtà non è così. Senza alcun problema infatti la Balivo ha deciso di raccontare la verità della sua storia d’amore che, come la stragrande maggioranza di quelle che ci sono in giro, è ricca di alti e bassi.

Il punto è che, in un periodo storico così complicato come quello della pandemia, la Balivo ha confessato che stava per dire basta, non riusciva più a vivere serenamente con il marito ed era quasi pronta a chiamare l’avvocato. Ovviamente questo non è avvenuto, ma la tentazione c’è stata, perché si stava attraversando una crisi davvero profonda, non dettata dalla mancanza di sentimenti. Caterina ci ha tenuto a precisare come lei sia innamorata pazza del marito, lo considera ancora un bellissimo uomo, ma qui sono intervenute delle incongruenze caratteriali che stavano rischiando di rovinare tutto.

I momenti difficili del matrimonio di Caterina Balivo

Il problema è stato il lockdown, dopo questo periodo complicato la Balivo desiderava ritornare quanto prima alla vita normale, mentre il marito non era assolutamente d’accordo. Non c’era più in lui la voglia di viaggiare, preferiva stare a casa a leggere un buon libro e questa condizione ha iniziato non poco a pesare alla conduttrice. Ad un certo punto Caterina Balivo confessa che avrebbe voluto dire basta, avrebbe preferito stare da sola.

Sono quei periodi che capitano un po’ a tutte le donne, ma poi grazie all’amore riescono ad essere superati, seppur non con semplicità. Proprio per questo la Balivo non accetta che la sua famiglia sia identificata come quella perfetta, i problemi ci sono come in tutte le altre e non è la classica persona conosciuta che ama postare foto della famiglia felice quando invece le cose non vanno bene.

Tra l’altro ha anche parlato del periodo complicato in cui ha dovuto affrontare un aborto spontaneo ed il tutto è successo durante un giorno in cui doveva lavorare in diretta tv. Ha fatto finta di niente, nascondendo il dolore, ma poi le conseguenze le ha pagate successivamente. Quindi invita tutti a viversi il dolore in modo profondo, senza pensare che non esista.

Lascia un commento